Privacy Policy
Home Addominali Sit up per addominali

Sit up per addominali

written by SuperLuca
Sit up per addominali

Il sit up per addominali è probabilmente uno dei due esercizi, insieme al crunch per gli addominali, che vi hanno fatto fare fin dai tempi delle scuole, quando il vostro professore di educazione fisica vi faceva mettere a terra su un tappetino e vi faceva venire su e giù mentre voi volevate soltanto prendere il pallone per giocare a calcio, pallavolo o pallacanestro. Se quindi non lo fate più da tanto tempo perché lo avete odiato per tanto tempo, ora è il momento di rispolverare questo esercizio che, sebbene non sia il nostro preferito per sviluppare il retto addominale, è pur sempre un valido aiuto. Però adesso vogliamo eseguire il sit up per addominali in modo corretto, senza strappi, senza oscillazioni e senza nessuno di quegli errori che rendono praticamente nullo il vantaggio che questo semplice esercizio può garantirvi.

Sit up per addominali: tecnica di esecuzione

Potete eseguire questo esercizio o a terra o su una panca (di solito su una panca con sostegno per le gambe che permette di bloccarle). Nella variante a terra dovete sdraiarvi a terra, schiena a terra, allargare le gambe un po’ più dell’ampiezza delle spalle. Piedi e talloni sempre a terra, mani dietro il collo, a sorreggerlo, testa a terra in fase di inizio del movimento. Adesso salite, staccando tutta la schiena da terra. Dovete andare molto lentamente, sia in fase ascendente che in fase discendente, si inspira quando si contrae l’addome, si espira in decontrazione. Gli errori comuni sono quelli di alzare i piedi e fare degli strappi durante l’esecuzione del movimento che non risulta quindi fluido. La versione su panca elimina la possibilità di muovere le gambe, quindi uno dei 2 errori più comuni è di per sé già evitato. Anche su panca si deve eseguire il movimento in modo molto fluido e lento. Gli addominali vanno sempre eseguiti in modo molto lento e controllato, indipendentemente dal tipo di esercizio che eseguite. E’ accettabile incrociare le mani davanti al petto come alternativa. Per la versione a terra potete anche fare la variante con le gambe poste a squadra o a angolo retto. Questo stabilizza in modo diverso il tronco e rende un po’ più difficile l’esercizio. Questo è tutto quello che dovete sapere per l’esecuzione corretta dei sit up per gli addominali.

Sit up… ma non solo…

Di certo non sarà solo questo esercizio a fare del vostro addome un addome cesellato, fatto di addominali scolpiti da copertina. Sicuramente sarà la dieta di definizione a fare si che questo muscolo sia visibile. Oltre a questo però dovrete fare altri esercizi, soprattutto che coinvolgano il sollevamento delle gambe. Sollevare le gambe, parte del corpo di per sé più pesante, rende gli esercizi sicuramente più complessi. Quindi via con knee raises, leg raises e bicicletta per addominali!

Sit up per addominali: conclusioni

Oggi abbiamo parlato della tecnica corretta di esecuzione dei sit up per addominali, uno dei primi esercizi per addominali che sia mai stato inventato e che viene insegnato anche a scuola. Il sit up è uno di quegli esercizi che può essere messo all’interno di una scheda di allenamento per gli addominali come alternativa ad altri esercizi e soprattutto per rendere vario e meno noioso l’allenamento di un muscolo che di per sé è abbastanza ripetitivo e che, sinceramente, piace veramente a poche persone. E voi eseguite questo esercizio nella vostra routine per addominali? Fatecelo sapere! E mentre attendete il prossimo articolo di SuperPalestra… dateci dentro con il ferro!

Sommario
Sit up per addominali
Titolo
Sit up per addominali
Descrizione
Guida alla corretta esecuzione dei sit up per addominali, esercizio classico per la riduzione del girovita e per rafforzare gli addominali
Autore
Organizzazione
SuperPalestra
Logo

Potrebbero anche piacerti: