Privacy Policy
Home Allenamento Allenamento e Ginnastica con gli Elettrodi

Allenamento e Ginnastica con gli Elettrodi

written by SuperLuca
Elettromiostimolazione

Si tratta di una delle tendenze che si sta diffondendo sempre di più in questi anni: si chiama EMS, acronimo di Elettro – Mio – Stimolazione ed è la riscoperta di un vecchio attrezzo che nei primi anni 2000 faceva già parlare di sé, l’elettrostimolatore: si può davvero stare in forma indossando un elettrostimolatore e stando seduti a guardare la tv? In realtà l’EMS cambia un pò i criteri della vecchia elettrostimolazione, tanto che oggi c’è un vero e proprio personal trainer che offre delle sedute di EMS ed aiuta non solo a rimanere in forma ma anche a combattere il mal di schiena. L’EMS viene praticata infatti sotto la supervisione di un preparatore che stabilisce l’intensità del’allenamento e permette di agire a livello psicomotorio determinando degli effetti benefici: dopo la seduta infatti l’attività neuromotoria prosegue per ore con conseguenze sul nostro corpo anche quando si torna in ufficio. È una forma di allenamento completamente nuova con esercizi che vanno ad agire in profondità, abbiamo chiesto ai ragazzi di www.metodiperdimagrire.it se conoscevano questo sistema ed anche loro ci hanno confermato che effettivamente molte riviste spiegano quelli che sono i vantaggi dell’EMS:

  • tonificazione muscolare grazie ad uno sforzo intenso che permette di raggiungere risultati davvero ottimi;
  • dimagrimento, grazie ad una forte stimolazione del metabolismo ed alla riduzione della massa grassa;
  • riduzione dello stress e defaticamento grazie al body relax, che solitamente avviene nella fase conclusiva dell’allenamento

Non tutti sanno che l’EMS è utilizzato anche da alcuni campioni olimpici e giocatori professionisti: da Usain Bolt a David Haye, sono molti gli sportivi che usano l’EMA: basta indossare una sorta di intimo tecnologico umidificato con dei liquidi particolari, un corsetto per il tronco ed i gambali per cominciare a lavorare sotto la guida di trainer specializzati. Secondo degli studi, mentre il calcolo delle calorie bruciate durante una sessione di allenamento in palestra è difficile da stimare, una seduta da 30 minuti di EMS permette di consumare dalle 800 alle 1200 calorie, dando ottimi risultati spesso in periodi di tempo brevi. Quanto costa praticare EMS? Ogni seduta solitamente ha un prezzo che varia da 25,00 a 40,00 € quando ci si reca in una palestra o in un centro che offre questo servizio, mentre, per il personal trainer che porta l’attrezzatura a casa dell’interessato i costi chiaramente aumentano. Si consiglia un massimo di due sedute a settimana da 30 minuti e ci sono alcune controindicazioni da tenere in considerazione: considerato che per l’elettrostimolazione è previsto l’uso dell’elettricità, infatti, la stimolazione profonda non è una tecnica adatta a donne in gravidanza, a persone che hanno malattie debilitanti o a donne in gravidanza: queste persone potrebbero infatti avere efetti di indebolimento. Prima di cominciare trattamenti di questo tipo si consiglia sempre una visita medico sportiva ed un certificato di sana e robusta costituzione, oltre alla richiesta di parere del proprio medico curante.

Sommario
Allenamento e Ginnastica con gli Elettrodi
Titolo
Allenamento e Ginnastica con gli Elettrodi
Descrizione
Tutto quello che dovete sapere per fare allenamento e ginnastica con gli elettrodi, la elettromiostimolazione, EMS, la nuova elettrostimolazione.
Autore
Organizzazione
SuperPalestra
Logo

Potrebbero anche piacerti: