Privacy Policy
Home Pettorali Il migliore esercizio per i pettorali

Il migliore esercizio per i pettorali

written by SuperLuca
Il migliore esercizio per i pettorali

Il migliore esercizio per i pettorali, secondo lo staff di SuperPalestra, sono le distensioni con bilanciere su panca inclinata.

Questa domanda ce la siamo sentita fare almeno un migliaio di volte e, nonostante un allenamento per i pettorali fatto da un solo esercizio sarebbe comunque e pur sempre un allenamento incompleto, crediamo che questo movimento di spinta, il preferito da uno dei più forti e titolati Mr Olympia della storia, Dorian Yates, sia quello che permette di andare sviluppare in modo migliore i pettorali. Oggi vediamo di spiegare perché secondo noi le distensioni con bilanciere su panca inclinata sono il migliore esercizio per i pettorali.

Il migliore esercizio per i pettorali: distensioni su panca inclinata

Ecco la lista dei motivi per i quali secondo noi le le distensioni con bilanciere su panca inclinata sono il migliore esercizio per i pettorali:

  1. Questo esercizio coinvolge una parte del petto che tipicamente è il punto debole della maggior parte delle persone, cioè i pettorali alti. Questa parte tende ad essere meno sviluppata della parte centrale del petto un po’ perché composta da una porzione minore di fibre muscolari, un po’ perché viene tralasciata, poiché si tende a privilegiare la panca piana come esercizio primario e principale dell’allenamento per il petto. Quindi ci consente di affrontare uno dei punti deboli;
  2. E’ un movimento composto e complesso, cioè coinvolge muscoli stabilizzatori come le spalle e i tricipiti per l’esecuzione dell’esercizio, ma allo stesso tempo, se eseguito correttamente questi muscoli sono solo ausiliari e quindi il petto è il muscolo bersaglio vero;
  3. Consente di sollevare carichi ingenti, quindi permette di sviluppare forza e massa per i muscoli pettorali;
  4. Ha un range di movimento ampio;
  5. La tecnica di esecuzione non è complessa, quindi anche un principiante può eseguirle;
  6. Con l’aiuto di un partner potete andare a sfruttare tecniche di aumento dell’intensità come drop set, ripetizioni forzate o ripetizioni negative;

Il migliore esercizio per i pettorali: conclusioni

Oggi abbiamo cercato di rispondere ad una delle domande che maggiormente ci sono state rivolte dal momento in cui è nato SuperPalestra, ovvero “Qual è il miglior esercizio per i pettorali?” Al contrario di quello che molti di voi avranno pensato, abbiamo deciso di dare la precedenza alle distensioni su panca inclinata con bilanciere e abbiamo cercato di motivare la nostra scelta dando una serie di motivazioni che speriamo vi trovino d’accordo con la nostra posizione. Fateci sapere che cosa ne pensate. E mentre attendete il prossimo articolo di SuperPalestra.. dateci dentro con il ferro!

Sommario
Il migliore esercizio per i pettorali: distensioni su panca inclinata
Titolo
Il migliore esercizio per i pettorali: distensioni su panca inclinata
Descrizione
Qual è il migliore esercizio per i pettorali? Secondo lo staff di SuperPalestra sono le distensioni con bilanciere su inclinata, vediamo perché.
Autore
Organizzazione
SuperPalestra
Logo

Potrebbero anche piacerti: