Privacy Policy
Home Allenamento Abbigliamento bodybuiding: tutto quello che serve

Abbigliamento bodybuiding: tutto quello che serve

written by SuperLuca
abbigliamento bodybuiding

Qual è il corretto abbigliamento bodybuilding? Questa è una domanda da 100000 di dollari, perché ognuno ha le sue teorie e le sue preferenze per riuscire a dare il meglio nell’allenamento con i pesi in palestra. Oggi vogliamo vedere quali sono i pro e i contro di alcune scelte sia in termini di abbigliamento bodybuilding che di accessori. Prima di tutto vogliamo chiarire un concetto. Nè abbigliamento né accessori devono essere pensati per rendere il vostro allenamento più facile e quindi meno proficuo per il raggiungimento della miglior forma fisica possibile. Non stiamo per parlare di scorciatoie, ma solo di alcuni oggetti che se usati con coscienza durante l’allenamento possono contribuire a renderlo più sicuro. Vogliamo cioè andare a limitare i rischi dell’infortuni, che é sempre dietro l’angolo per quelle cause che sono collegate alla scelta sbagliata di cosa vi mettete e cosa usate durante il vostro allenamento.

Abbigliamento bodybuiding: accessori utili

Vediamo i 4 principali accessori che possono essere utili per rendere al massimo il vostro allenamento più sicuro possibile. Trascuriamo qualsiasi tipo di discussione sulla scelta di magliette, canotte e pantaloncini. Secondo noi, se sono puliti e rispettano le buone norme di decoro e di igiene personale vanno tutti bene. Non vanno bene coloro i quali si presentano in polo in palestra. Vi faccio notare che non è la polo che non va bene, ma sono coloro i quali si mettono la polo per fare un allenamento con i pesi che non vanno bene. Oggigiorno le cinture per bodybuilding possono essere fatte sia di pelle che di materiale sintetico ed sono alte generalmente tra i 10 e i 15 centimetri. Sinceramente, nonostante le cinture per bodybuilding sintetiche resistano maggiormente al tempo e soprattutto al sudore, io prediligo la cinture per bodybuilding in pelle, perché più spesse e generalmente più rigide.

Bendaggi

Bendaggi, ginocchiere e polsiere servono per prevenire i traumi o per sostenere parti che hanno subito un infortunio in precedenza. Potrebbero in linea di principio anche garantire un minimo di slancio e rialzarvi in modo più semplice dalle posizioni abbassate (come l’accosciata che fate nella posizione bassa dello squat), ma stimolereste solo meno le vostre fibre muscolari. Se volete comunque provare delle fasce da allenamento potreste provare le bande di resistenza My Protein, prodotte in lattice e sono adatte a qualsiasi tipo di esercizio.

Cinture per sollevamento

La cintura per sollevamento è un tipo di accessorio che vi consiglio di usare sempre per tutti gli esercizi che gravano sulla regione lombare, quali gli squat, gli slanci di potenza, i rematori con bilanciere e quelli con sbarra a T. A dire il vero, se non vi dà fastidio, potreste indossarla nella maggior parte degli esercizi. Alcuni culturisti famosi, soprattutto durante gli anni 90 e i primi anni 2000, la utilizzavano anche per eseguire leg presse e altri esercizi per impedire la protrusione addominale e l’aumento del giro vita. Vi sconsiglio vivamente di usarli per tutti quegli esercizi che implicano una ipertensione della regione lombare, come ad esempio le iperestensioni alla panca romana. Se volete provare una cintura da sollevamento ottima, con tutte le caratteristiche che una buona cintura da sollevamento deve avere vi suggeriamo la cintura in cuoio per sollevamento My Protein, che offre un supporto ottimo alla parte centrale della schiena, ha una doppia fibbia in metallo, rivestimento imbottito ed è cucita lungo l’intero perimetro della cintura, per garantire una durata nel tempo.

Fasce (o cinghie)

Questo tipo di accessorio è fondamentale per portare a cedimento i muscoli di trapezio e dorsali. Infatti gli avambracci, muscolo piccolo e meno forte dei 2 citati, cederebbe prima di questi 2. Quindi le fasce sono un must in esercizi quali stacchi da terra o shrug. Costano poco e rendono tanto. Non privatevene! Se volete un’alternativa a fasce e cinghie potete provare ganci da sollevamento, che funzionano allo stesso modo, sollecitando meno gli avambracci.

Guanti

Personalmente non uso guanti. Preferisco “sentire il ferro” tra le mani. Alcuni usano i guanti perché sentono che in tal modo la loro presa migliora. Sicuramente prevengono la formazione di calli. Fate la vostra scelta personale, sia con che senza potrete fare un grande allenamento.

Scarpe

Le scarpe devono riuscire a fornire un supporto stabile durante gli esercizi complessi e pesanti per le gambe. Esistono calzatura specifiche pensate per l’allenamento coi pesi, ma in generale le scarpe da ginnastica vanno benissimo. Da ex giocatore di pallacanestro, queste sono la tipologia di scarpe che uso più frequentemente. Ho visto atleti di livello allenarsi con scarpe che sollevano il tallone da terra, quindi modello scarponcino, soprattutto quando eseguono lo squat, ma io li trovo scomodi e non vedo un vantaggio in termini di sicurezza da usare questo tipo di calzature. Sinceramente quando eseguo gli stacchi da terra preferisco sentire i talloni a terra, quindi li eseguo scalzo. In alternativa una scarpa con una suola molto bassa può fare al vostro caso.

Abbigliamento bodybuiding: conclusioni

A meno che non siate degli atleti di powerlifting (come il nostro amico Massimo Pedron, che abbiamo intervistato poco tempo fa sulle pagine di SuperPalestra in “Power lifting: intervista al guro Massimo Pedron” e “Powerlifting: intervista a Massimo Pedron“) che utilizzano costumi di sostegno per la panca piana che consentono di sfruttare leve e imprimere slancio al movimento non privilegiando lo sforzo muscolare, non ci sono elementi dell’abbigliamento bodybuilding che possano andare a migliorare le vostre prestazioni in allenamento. Dunque potete fare le vostre scelte sull’abbigliamento bodybuilding in modo tale da migliorare il vostro confort e mettere al sicuro muscoli, articolazioni ed ossa. Volete dirci quali sono le vostre scelte in termini di accessori bodybuilding per le vostre sessioni di allenamento? Contattateci direttamente, oppure commentate qui sotto! E mentre aspettate un nuovo interessante articolo di SuperPalestra.. dateci dentro con il ferro!

Sommario
Abbigliamento bodybuiding
Titolo
Abbigliamento bodybuiding
Descrizione
Un rapido excursus su abbigliamento ed accessori per allenarsi al meglio con i pesi in palestra.
Autore
Organizzazione
SuperPalestra
Logo

Potrebbero anche piacerti: